Chi siamo

Il gruppo

La storia di G Group inizia nel 1948 con la General Auto S.r.l., attualmente la più antica e rinomata azienda Campana nella distribuzione all’ingrosso di ricambi auto.
L’ampliamento della gamma e dei marchi distribuiti nonché dei servizi offerti, ha fatto sì che nel 1989 nascesse la seconda società del Gruppo: General Parts S.r.l.
A partire dal 1998 General Auto fonda Giadi Group S.r.l., insieme ad altre dieci importanti aziende di distribuzione ricambi su tutto il territorio nazionale.

Nel 2008 viene stretto l’accordo per la distribuzione dei ricambi Bosch e per la gestione dei progetti officine a marchio Bosch Car Service e Autocrew, attualmente in capo alla terza società di distribuzione del Gruppo: Global Service Car.

Nel 2018 viene siglata una Partnership tra GGroup, Ovam Group, il Gruppo Distributivo attivo nel Triveneto attraverso i distributori Ricauto e Top Car e Autodis Group.
In questo modo GGroup entra a far parte di Autodis Italia Holding e quindi anche del gruppo Parts Holding Europe.
Da questo momento Global Service Car S.r.l. e Service S.r.l. diventano due poli tecnici del Gruppo Autodis (il primo nel Centro e Sud, il secondo nel Nord e Centro Italia), andando a costituire insieme la nuova divisione tecnica a livello nazionale denominata Xmaster. Nel 2019 viene inaugurata la nuova sede GGroup Catania. Con il sito di Misterbianco (CT) viene avviata la distribuzione dei ricambi in tutta la Sicilia attraverso una filiale che gestisce oltre 90000 referenze

Oggi GGroup è una realtà affermata nel panorama imprenditoriale meridionale (Campania, Calabria, Molise, Basilicata e Sicilia) che sempre di più punta allo sviluppo ed all’integrazione con importanti organizzazioni italiane ed internazionali.

La struttura si estende per circa 13.000 mq, di cui 12.000 di magazzino, dispone di un’aula corsi e di un centro diagnosi.

I numeri:

  • 6.800.000 ricambi venduti ogni anno
  • 30.000 ricambi venduti al giorno
  • 180.000 articoli in magazzino
  • Oltre 100 marchi trattati
  • 120 persone impiegate
  •  95% del fatturato ordinato via e-commerce